Al Cottolengo la parola carità viene declinata in tanti modi.

Carità significa accompagnare, prendersi cura, accettare l’altro così com’è, compatire nel senso più bello del termine, «patire insieme», in comunione di vita. Tutto questo permette di creare un ambiente che non è solo di tipo assistenziale ma è anche e soprattutto luogo dove si fa un’esperienza di amicizia, di prossimità, di famiglia e dove la relazione e dunque dove anche la fragilità della vita viene condivisa. Certamente non è facile.

Al Cottolengo si trovano persone con una storia pesante, difficile sia da un punto di vista fisico che esistenziale; eppure normalmente queste persone si sentono degne di stare a questo mondo proprio perché accettate, amate, e accompagnate passo passo, giorno dopo giorno.

Ogni anno migliaia di persone vivono il dramma di perdere la casa, di non sapere dove trovare rifugio e sistemazione. Ci sono minori, anziani, disabili, donne sole, padri separati etc. che ogni giorno vivono una situazione a cui non sempre è facile rispondere. La Piccola Casa anche a loro offre risposte concrete offrendo un’abitazione ed offrendo  sostegno agli studenti fuori sede.

Questo ambito operativo è prevalentemente affidato alla Direzione Immobili della Piccola Casa.

L’obiettivo della gestione del Patrimonio Immobiliare della Piccola Casa, ha una duplice finalità:

  1. carismatica, che tiene presente la promozione umana, l’attenzione alle fragilità e l’adesione ai valori evangelici.
  2. di contribuire alla sostenibilità delle attività dell’Ente, rispondendo al contempo a criteri di giustizia ed equità, il che implica l’oculata attenzione per una carità rivolta a chi è veramente povero.

I progetti

Progetto DOMUS

Dedicato al sostegno alle famiglie disagiate, tutela della DIGNITA’, con l’assegnazione di una CASA.

La Piccola Casa non vuole solo dare una Casa, ma “Essere Casa”, a tal fine in data 06 gennaio 2019 si è tenuto il primo pranzo per le famiglie Fragili nostre Inquiline, cui hanno partecipato n. 30 adulti e n. 25 bambini, al fine di introdurli nella conoscenza della Piccola Casa e farli sentire parte di una più grande realtà a loro sostegno, per coinvolgerli in futuro nella Vita della Casa, nelle iniziative e negli Eventi che la animano e promuovono la vita delle persone.

Progetto Studenti Universitari

Dedicato al sostegno degli studenti fuori sede, con assegnazione di stanze arredate per studenti in alloggi nei pressi delle Facoltà Universitarie.

La Piccola Casa al fine di integrare e sostenere gli studenti universitari inquilini, con famiglie fuori Regione, ha avviato una iniziativa di aggregazione tramite un momento di “ Apericena” il giorno 28 novembre 2018, durante il quale ha portato i Giovani a conoscenza della realtà della Piccola Casa, favorendo iniziative di volontariato nazionale e internazionale in missione, oltre che favorendo lo sviluppo di forme di amicizia e  solidarietà tra loro.

Progetto A.B.A (Assistenza Benefattori Anziani)

Progetto per il sostegno alle persone anziane benefattrici, del tutto prive di nuclei familiari e parentali, sole, per dare loro una presenza, consistente in mantenimento di relazione tramite figure di riferimento, sostegno in momenti di difficoltà, assistenza domiciliare, assistenza per ricoveri ospedalieri, accoglienza in residenze protette, e in RSA in caso di bisogno, accompagnamento

Per informazioni:

segreteriaimmobili@cottolengo.org

richiesteaffitti@cottolengo.org

Via San Pietro in Vincoli 9, 10152 Torino

Telefono: 011 52 25 122

Orario:

  • Lunedì: 09:00 12:00
  • Mercoledì: 14:00 – 17:00
  • Venerdì: 14:00 – 17:00