La Piccola Casa è una “cittadella del carità”, una Carità che passa attraverso le sofferenze vissute con generosità, serenità, donazione di sé da parte di tanti Ospiti e persone fragili, che in essa hanno trovato un ambiente accogliente e di vita familiare.

Accogliere chi non è accolto da nessuno è stato un imperativo per il Santo Cottolengo e ancora oggi che nella Piccola Casa l’assistenza è vissuta come una missione, un modo per rendere tangibile all’uomo debole che anch’egli è figlio di un Buon Padre.

La Piccola Casa però oggi sta un po’ stretta nei panni di semplice realtà assistenziale, infatti è la spiritualità nel nome di Cristo a pervadere ogni momento, ogni gesto ed ogni azione nella sua  quotidianità.

Lo spirito di carità, il trovare Cristo anche nella vita dell’uomo più debole, sono i pilastri spirituali della vita del Cottolengo.

Il carisma ricevuto dal Santo è un dono di Dio al Cuore del mondo e – in quanto Dono soprannaturale – non può mai essere separato dalla sua fonte. D’altra parte egli ripeteva e ripete ancora oggi che “noi tutti siamo figli di un buon Padre, che pensa più egli a noi, di quanto noi stessi pensiamo a lui”.

Sin dalle origini la Piccola Casa si è strutturata in varie Comunità di persone consacrate e ospiti in difficoltà ed ha sviluppato una serie di servizi di assistenza, sanitari e formativi.

Nel tempo, a fronte della crisi delle vocazioni nel contesto europeo la ricchezza della Piccola Casa ha fatto emergere nella sua lunga storia, numerose e diverse forme di appartenenza. La famiglia carismatica cottolenghina, come facce di un unico prisma, si compone di Ospiti (persone con disabilità, malati, anziani senza fissa dimora, minori in situazione di disagio, donne in difficoltà), Studenti (scuola dell’infanzia, primaria, secondaria e universitari), Suore di Vita Apostolica e di Vita Contemplativa, Fratelli, Sacerdoti, Operatori laici, Volontari, Benefattori, Amici del Cottolengo, Aggregati, Oblate e un numero importante di simpatizzanti che sostengono la nostra missione con affetto e  generosità.

Se le modalità di appartenenza e di partecipazione sono diverse, unica è la missione che unisce i vari membri: la passione per la vita e la vicinanza a quanti fanno più fatica a vivere.

Ospiti

Ospiti

I Laici

I Laici

Gli studenti

Gi studenti

Le Suore

Le Suore

I Fratelli

I Fratelli

I Sacerdoti

I Sacerdoti