LA RELIQUIA DEL BEATO FRANCESCO PALEARI
 AD AVIGLIANO UMBRO
(3-9 febbraio 2014)

Questo pomeriggio, sotto la benedizione della pioggia, è arrivato ad Avigliano Umbro il pulmino, guidato da Don Giovanni Morero, con un gruppo di ricoverati, una volontaria e due nostre suore, per consegnarci la Reliquia del Beato Francesco Paleari. L'accoglienza è stata fatta subito nella nostra casa, con la presenza del Parroco Don Piero e le suore; di seguito, la reliquia è stata portata nel salone parrocchiale dove poi è partita la processione per la chiesa, dove Don Giovanni ha deposto la Reliquia, nel tronetto, con la celebrazione dell'intronizzazione, con le diverse letture.

E' stato bella la presentazione che il nostro sacerdote Cottolenghino ha fatto sulla figura del beato, "piccolo sacerdote di statura, ma grande e alto nella sua santità". Le suore, con la presenza dei bimbi, dei genitori e di tutti i parrocchiani, hanno subito animato un momento di preghiera, seguito poi dalla santa messa solenne del beato Francesco Paleari.

La reliquia è rimasta da noi dal 3 febbraio al 9 febbraio; in questi giorni sono stati organizzati momenti di preghiera nella mattinata e nel pomeriggio seguiti sempre dalla S. Messa con la riflessione sulla figura del Beato. Mercoledì 5 febbraio, proiezione del DVD del beato "Testimone della carità di Cristo", con la presenza dei nostri parrocchiani e alcuni delle parrocchie della nostra unità pastorale. Giovedì 6 e venerdì 7 nei momenti di preghiera erano presenti i bimbi e i ragazzi che si preparano alla prima comunione e alla cresima.

Domenica S. Messa solenne, dove il nostro Parroco, nell'omelia "sale della terra e luce del mondo", ha portato come esempio la figura del nostro Beato. Di pomeriggio, con alcuni parrocchiani, le suore e il parroco don Piero, siamo andati a Manziana dalle nostre suore claustrali, per la consegna della reliquia. Il nostro parroco ha intronizzato la reliquia nella cappella del monastero, accompagnato dai bellissimi canti delle nostre sorelle claustrali. Dopo un momento di fraternità con le suore, siamo andate nuovamente in cappella per il canto dei vespri e subito dopo partenza per Avigliano.

La presenza della reliquia per la nostra comunità è stata una bellissima occasione per poter riflettere sul dono della santità, alla quale siamo stati tutti chiamati con il battesimo. Deo gratias!

Suore di Avigliano Umbro

 


 


Piccola Casa della Divina Provvidenza, via S. G. Cottolengo, 14 - Torino, tel.+390115225111 — Cookie policy